Donare il corpo. Sangue, altruismo e bene comune

Fabio Dei

Donare il corpo. Sangue, altruismo e bene comune

sabato 26 maggio 2012, ore 16.00
sala Maggiore Palazzo Comunale - piazza del Duomo, 1
 euro 3.00

Il dono di parti del proprio corpo (come sangue, organi, cellule staminali, latte materno) è una pratica in costante sviluppo grazie ai progressi della biomedicina. Si tratta tuttavia di una forma particolare di dono. Nella tradizione antropologica di Marcel Mauss, il dono è una forma di scambio che crea legami fra le persone. Qui invece (salvo casi particolari) si tratta di una donazione anonima: non deve  esistere rapporto tra il donatore e il ricevente, e non può esserci una diretta reciprocità. Si dona a “estranei”. Quale forma di “altruismo” sta dunque dietro la decisione di donare parti del proprio corpo? Non riescono a spiegarlo né i modelli utilitaristici dell'agire razionale, né le teorie antiutilitaristiche. È piuttosto in gioco una tensione morale, particolarmente forte per il coinvolgimento del corpo, che le associazioni della società civile riescono a convogliare verso obiettivi e pratiche di bene comune.

Fabio Dei insegna Antropologia culturale presso l’Università di Pisa. Si occupa prevalentemente di epistemologia delle scienze sociali e di temi della cultura popolare e di massa nell’Italia contemporanea. Nel campo degli studi sul dono ha coordinato una ricerca di AVIS Toscana sulla donazione del sangue tra i cittadini migranti Il sangue degli altri. Culture della donazione fra gli immigrati stranieri in Italia (2007) e ha curato i volumi Culture del dono (con M. Aria, Meltemi, 2008) e Il dono del sangue. Per un’antropologia dell’altruismo (con M. Aria e G. L. Mancini, Pacini, 2008). Ha pubblicato: Ragione e forme di vita. Razionalità e relativismo in antropologia (con A. Simonicca, Franco Angeli, 1990); La discesa agli inferi: J. G. Frazer nella cultura del Novecento (Argo, 1998); Beethoven e le mondine. Ripensare la cultura popolare (2003), Antropologia della violenza (2005) per Meltemi. Di prossima pubblicazione Introduzione all'antropologia culturale (il Mulino, 2012).

Programma
edit

Lingue